0 voti
da
Le gite fuori porta si fanno di solito a pasquetta o in altri periodi della bella stagione. In questa guida ti dirò come organizzarla al meglio con gli amici.
 

 
Istruzioni:


1) Pasquetta, ossia il giorno dopo pasqua è di solito il giorno ideale per una gita fuori porta. Se per qualsiasi motivo non sia possibile farla, potete rimandare ai ponti del 25 aprile, del primo maggio, oppure del 2 giugno, che è quello relativo alla festa della repubblica. Programmatela per tempo in ogni caso.

2) Decidete quante persone essere. Lo puoi stabilire tu assieme ad un secondo amico. Se siete al massimo cinque, non ci sono problemi, va bene che andiate via con una sola macchina. Se siete in più, occorre che andiate con due macchine. Dividete le spese di carburante e nel caso, anche quelle del pedaggio autostradale.

3) Nel decidere la destinazione, dovete tener conto di alcuni criteri e delle vostre esigenze. Se piace il picnic, allora potete andare nelle vicinanze, diciamo a 20, massimo 30 km da casa vostra. Scegliete un posto tranquillo, anche in mezzo ai boschi o in montagna, se fa caldo, risulta abbastanza fresco da quelle parti.

4) Un altro modo per trascorrere un’ottima giornata con una gita fuori porta, è recarsi in una città d’arte. Se abitate al centro, potete scegliere comodamente roma. Fate una ricerca su internet in merito ai musei aperti e anche riguardo agli orari e ai prezzi stessi. Organizzate l’itinerario di una giornata. Partite presto.

5) In alternativa potete decidere di andare a firenze, se abitate dalla stessa nel raggio di due ore al massimo. Procuratevi una mappa della città. Anche in questo caso, fate accurate ricerche su internet riguardanti i musei aperti e gli orari con i prezzi. Partite di buon mattino, eviterete lunghe file agli uffizi, nel caso abbiate optato per questi.

6) Sempre nell’ambito della toscana, potete decidere di andare a pisa e vedere la torre pendente ed i principali monumenti di questa città. Se la giornata è ottima, salite in cima alla torre per vedere il panorama di questa città dall’alto. Fate anche varie ricerche su internet anche riguardo ai dintorni di pisa.

7) Nel caso non vogliate andare troppo lontano, anche siena è un’ottima escursione. Potete passeggiare per piazza del campo e andare a visitare il duomo. La visita di questa città si può comodamente abbinare, nel pomeriggio, a san gimignano, le zone del chianti oppure a volterra, in provincia di pisa.

8) Sempre abitando al centro italia, un altro buon posto per una gita fuori porta è il lago trasimeno. Potete fare delle escursioni alle isole polvese e maggiore. In quel periodo funzionano i traghetti, consultate internet e cercate nel sito dell’apm, gli orari e i relativi prezzi dei biglietti per le isole.

9) Anche le grotte di frasassi sono un ottimo posto per una gita fuori porta. Si trovano nelle marche, a genga in provincia di ancona. Potete andarci direttamente il pomeriggio, nel caso il viaggio non sia troppo lungo. Informatevi su internet sia sugli orari che sui biglietti. Tieni presente tale ipotesi solo se ai tuoi amici piaccino le grotte.

10) Se state al nord italia, optate per una gita a venezia. Il suo centro storico è molto bello. Interpella i tuoi amici se vogliono fare un giro sulle celebri gondole, è di sicuro un’esperienza indimenticabile. Visitate i musei aperti, nel giro di una giornata è possibile farlo. Organizzate il tutto al meglio.

11) Se tu e i tuoi amici siete d’accordo, potete andare al parco di gardaland, vicino al lago di garda. Informatevi per tempo sui giorni e gli orari di apertura e anche sul costo dei biglietti. Passerete di sicuro una giornata indimenticabile fatta di divertimenti, scegliete quante più attrazioni possibili.

12) Nel caso sia il ponte del 2 giugno, tu e i tuoi amici potete decidere di trascorrere la giornata al mare, sia sulla riviera romagnola che su altri posti. Optate anche per una giornata al parco divertimenti di mirabilandia che è vicino a ravenna. Anche qui ci sono tantissime attrazioni adatte a voi.

13) Alla fine della giornata, traccia un bilancio con i tuoi amici relativo alla gita fuori porta. Se è andata per il meglio, potete decidere di farne un’altra in seguito, in un luogo dove non siete mai stati. Alternate sempre il tipo di gita, per accontentare un po’ tutti. Ricorda che l’italia è piena di bei posti.

Fai il log in oppure registrati per rispondere al quesito.

Benvenuto in Come si fa, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte da altri membri della community.
...